Tempo libero a Londra

Le attività più amate dagli studenti che decidono di vivere per un periodo a Londra e imparare la lingua sono tantissime, dipende anche dagli interessi e dai gusti personali, ma certamente è impossibile annoiarsi in una città così grande e ricca di svago! Di seguito vi forniremo alcuni spunti e idee su come trascorrere al meglio il vostro tempo libero nella dinamica City inglese.

L’emozione che si prova nell’uscire dalla stazione della metro Westminster e ritrovarsi di fronte quell’enorme orologio illuminato è sempre grandissima! Il Big Ben e le Houses of Parliament sono l’epicentro della politica all’interno di un imponente edificio neogotico. Seguono Trafalgar Square, il London Eye, le cui cabine in vetro offrono una vista mozzafiato della città, il Tower Bridge, con le sue doppie torri vittoriane, la residenza reale di Buckingham Palace, l’abbazia di Westminster, dove vengono incoronati i sovrani. Chiude la lista dei principali monumenti simbolo della città la Tower of London, affascinante complesso fortificato che nei suoi 900 anni di storia è servita da residenza reale, prigione, arsenale, zecca di Stato e cassaforte per i gioielli della Corona.

Tra i principali luoghi della cultura come non ricordare i musei: il British Museum, il più amato di sempre, la National Gallery, una delle pinacoteche più importanti d’Europa, il Natural History Museum, la Tate Modern, il meglio dell’arte moderna e contemporanea, inaugurata nel 2000, Science Museum e il il museo delle cere Madam Tussauds. Ricordiamo che a Londra l’ingresso a molti musei è gratuito!

Lo shopping è uno dei grandi piaceri di ogni soggiorno londinese, anche perché non c’è nulla che non si possa trovare in questa città. L’unica nota dolente sono i prezzi elevati, ma durante i saldi di fine stagione, all’inizio di Gennaio e di Luglio o durante i mid-season sales si possono concludere buoni affari. Oxford Street è indubbiamente il luogo preferito per gli acquisti, qui hanno sede molti grandi magazzini che offrono i marchi degli stilisti più conosciuti, come Selfridges, John Lewis, Debenhams. A Kensinghton High street e Chelsea (King’s road) troviamo le boutique più eleganti, a Neal’s Yard la moda alternativa. Come non citare Westfield, centro commerciale ormai diventato una delle principali destinazioni dedicate allo shopping e allo svago di Londra, a soli 15 minuti in metropolitana da Oxford Circus. Comprende 400 negozi  su una superficie di 150.000 mq. Anche se oggi il primato per grandezza spetta al Center 2011, con la nuova filiale di Stratford City, nell’East London. Last but not least i grandi magazzini Harrods: aperti dal 1849 con più di 5000 impiegati e 300 reparti, simbolo per eccellenza in tutto il mondo dello shopping londinese.

Benché nei weekend le frequentino ormai più turisti che londinesi, le vie intorno al vecchio mercato della frutta di Covent Garden sono una bella zona dove gironzolare, fare shopping e osservare gente nuova. Altra via molto famosa per lo shopping più a buon mercato è Portobello Road: il più grande dei mercati di strada dove trovare antiquariato, abbigliamento, casalinghi e cianfrusaglie varie; conviene iniziare il giro dal lato di Notting Hill.

Dopo tanto studio e stimoli culturali vorrete anche fare sport o godervi il riposo in uno dei tanti spazi verdi della città. A pochi passi dal vostro alloggio troverete quasi certamente una sorprendente natura e panorami suggestivi, nonché tantissimi runners, perché uno degli sport preferiti dai Londoners è appunto la corsa. Oltre all'immenso e famosissimo Hyde Park, l’elenco dei parchi che meritano una visita inizia con quelli più centrali, quali St. James Park, Regent's Park e Green Park. Non dimentichiamo i Kensington Gardens, immediatamente a ovest di Hyde Park e l’immenso bosco con i laghi balneabili di Hampstead Heath che comprende uno zoo, una pista di atletica e numerose strutture per bambini. A South West, un po' più in periferia, ma meritevole di una menzione speciale, trovate l'immenso Richmond Park. Risalente al XVII secolo e con il primato di più grande Royal Park, è una vera e propria riserva naturale riconosciuta a livello mondiale, noto per i daini, nonché per le affascinanti vedute su Londra e il Tamigi da Richmond Hill. Probabilmente a Londra il tempo non sarà come quello nostrano, ma le occasioni per i picnic nel weekend saranno innumerevoli e non solo in primavera ed estate.