Costo della vita a Birmingham

Qual è il costo della vita a Birmingham? Qualsiasi città del Regno Unito, eccetto Londra, ha tutto sommato dei costi ragionevoli e accettabili per chi riesce a trovare un impiego full time pagato al minimo sindacale, (cioè £7.50 l’ora) e quindi con un guadagno mensile di circa £1100.

Un appartamento medio con una camera da letto, salotto, cucina e bagno costa dai £350 mensili in su e può variare in base alla zona, alle condizioni dell’appartamento, al fatto che sia ammobiliato o meno, ecc. In una zona non lontana dal centro e ben collegata potrete trovare un appartamento simile a circa £500 al mese, in pieno centro lo stesso appartamento può costare intorno ai £700/£800 al mese. È possibile affittare un appartamento con un contratto che include anche le utenze, ma non sempre è possibile trovarlo. Se partite da soli sarebbe meglio optare per una camera in appartamento condiviso, almeno nei primi mesi.

La spesa non ha costi eccessivi. I supermercati inglesi non sono particolarmente cari e si trova di tutto facilmente. Non mancano poi i mercati e i discount; sebbene la qualità del cibo non sia come quella a cui siamo abituati in Italia, almeno non ci si può lamentare dei costi.

Per quanto riguarda il trasporto pubblico ci sono molte opzioni. Esiste anche a Birmingham qualcosa di simile alla Oyster card londinese che si chiama The Swift Card of Birmingham, una tessera magnetica ricaricabile il cui importo viene scalato ogni volta che si utilizzano i mezzi pubblici e sulla quale si può caricare un abbonamento giornaliero, settimanale, mensile o annuale. I costi variano in base alla zona e ai mezzi che si utilizzano. Viaggiare solo in autobus sarà più economico che spostarsi in tram, treno e metro. Birmingham è divisa in zone, e spostarsi tra zone limitrofe della città sarà più economico rispetto a spostamenti tra zone distanti. Birmingham comunque non è Londra, né dal punto di vista economico nè da quello lavorativo e delle attività da fare nel tempo libero. Ciò non significa che non sia piacevole viverci, ma che tutto dipende da cosa cercate e da quali sono le vostre aspettative. Qualunque sia il motivo che vi spinge a partire e trascorrere qui un periodo della vostra vita, è sempre opportuno effettuare prima un sopralluogo per capire se il posto è di vostro gradimento e fa al caso vostro.

Riassumiamo un po’ le spese principali:

Affitto: £350/500 mensili per un appartamento di medie dimensioni non troppo vicino al centro, utenze escluse.
Bollette: £100 circa al mese per luce, gas, acqua e Council Tax.
Trasporto pubblico: £60/100 mensili per un abbonamento per tutti i mezzi pubblici della città.
La spesa alimentare è abbastanza omogenea in tutto il Paese, dipende molto cosa e da dove si compra. I supermercati più comuni come Tesco hanno dei prezzi giusti su certi prodotti mentre su altri sono più costosi rispetto ad Aldi o Lidl.