Costo della vita a Cambridge

Vivere in una città sede di prestigiose università e in cui sono passate molte tra le menti più brillanti del mondo ha chiaramente i suoi svantaggi in termini di costi.

In particolare gli affitti sono abbastanza cari, sebbene i prezzi siano comunque inferiori a quelli di Londra. A Cambridge una stanza singola in appartamento condiviso può andare da 350£ a 600£ al mese, mentre il costo di uno studio flat (monolocale) parte da 750£ e quello di un bilocale da 950£. Al costo dell’affitto si devono aggiungere poi i quelli delle bollette e la Council Tax, che supera le 100£ al mese. Purtroppo i costi fissi negli ultimi anni tendono a crescere senza sosta, il che rende la vita a Cambridge ancora meno conveniente se poi si lavora a Londra e ci si deve spostare quotidianamente coi mezzi. Se non ci sono invece particolari esigenze di spostamenti, l’unica cosa su cui si può risparmiare sono proprio i mezzi pubblici, in quanto la città è comodamente percorribile in bici o a piedi.