Mangiare a Oxford

Per quanto riguarda la gastronomia di Oxford, la cucina fa largo uso di prodotti provenienti dalle campagne dell’Oxfordshire, con grande impiego di erbe aromatiche stagionali che vengono integrate nella composizione dei formaggi (tra i quali il più conosciuto è l’Oxford Blue); assaggiateli con le marmellate, specialmente quelle di arance, che vengono usate pure per particolari torte, come la famosa Pork Pie. Le torte salate sono comunque un must ad Oxford, da assaggiare quella con il ripieno di crema di pollo e funghi o formaggio e cipolle. Un piatto tipico è anche l’arrosto, il roast-beef, con la carne di manzo, ma anche nelle varianti di maiale, agnello, pollo, ciascuno servito con patate lesse o al forno e tante diverse salse, tra cui quelle di rafano, mele, mirtilli rossi. Poi ci sono le tartine e i sandwich con verdure per l’ora del té e i fish and chips da apprezzare ovunque in Inghilterra e dunque anche qui.  Oxford e in generale tutto l’Oxfordshire non deludono nemmeno i palati più fini ed esigenti con diversi ristoranti di ottimo livello dove poter fare esperienza della cucina locale ed internazionale.