Muoversi a Birmingham

Il trasporto pubblico a Birmingham è gestito in modo efficiente e capillare dalla Network West Midlands (www.networkwestmidlands.com). Se soggiornate in città qualche giorno sarebbe conveniente acquistare il biglietto settimanale valido su metro e bus, che costa circa £23.00. Sono anche disponibili biglietti per corse singole, travelcard e biglietti Daysaver, che consentono di utilizzare i mezzi per un giorno. Se si acquista invece un biglietto di sola andata direttamente sull’autobus, è necessario avere la cifra esatta con sé, poiché il conducente non dà il resto. Esiste anche a Birmingham una sorta di Oyster card simile a quella di Londra che si chiama The Swift Card of Birmingham, una tessera magnetica ricaricabile il cui importo viene scalato ad ogni utilizzo dei mezzi pubblici, o è anche possibile caricare un abbonamento giornaliero, settimanale, mensile o annuale. I costi variano in base alla zona e ai mezzi che si sceglie di utilizzare. Viaggiare solo in autobus sarà più economico che spostarsi anche in tram, treno e metro. Birmingham è divisa in zone, e spostarsi tra zone limitrofe della città sarà più economico rispetto a spostamenti tra zone distanti. I taxi in città sono neri e molti li potete trovare a New Street Station, Stephenson Street e presso la stazione dei pullman Digbeth. Le stazioni ferroviarie di New Street e Moor Street offrono collegamenti ferroviari per le destinazioni di tutto il Regno Unito. Per i trasferimenti in pullman verso le altre maggiori città, National Express è un’ottima scelta.